“Il nostro cuore batte per il pianeta”.

Ci emoziona la sua bellezza, ci ispira la sua bio-diversità che sono per noi creatività primordiale: in fondo al cuore della parola earth (terra) c’è art (arte)! Per questo, ora che il livello di minaccia alla sua sopravvivenza ha raggiunto proporzioni senza precedenti, abbiamo deciso di usare il nostro potenziale di comunicazione per prendere una posizione, stimolare la conversazione, suggerire un cambio di rotta. <br>

Tutti possiamo fare qualcosa per provare a garantire al nostro pianeta un futuro migliore, anche nel limitato ambito delle nostre piccole azioni quotidiane. Non possediamo verità assolute e siamo consapevoli delle contraddizioni che, come produttori di beni di consumo, si frappongono al nostro intento. Non vogliamo però rinunciare all’obiettivo di sensibilizzare, di scambiare idee e creare comportamenti nuovi, più etici e sostenibili per l’ambiente. Noi li abbiamo riassunti in un decalogo al quale cerchiamo di attenerci nei comportamenti quotidiani.

Il packaging sostenibile

Il packaging Maman et Sophie è interamente realizzato in carta, materiale sostenibile e 100% riciclabile e certificata. Dalla scatolina anelli, alla shopper fino al porta-collane i materiali che li compongono sono realizzati con materiali sostenibili; aiutiamo il pianeta a rigenerarsi!

Riduciamo, ri-usiamo, ricicliamo

Carta, imballaggi, materiali e scarti di produzione: tutto ciò che può avere una “seconda vita” viene ri-utilizzato. Lavoriamo per eliminare tutto il surplus di materie prime di cui si può fare a meno. Effettuiamo meticolosamente la raccolta differenziata dei rifiuti. Tutto lo staff è impegnato a studiare e proporre metodi per la riduzione dell’impatto ambientale a partire dai comportamenti quotidiani,

Un percorso, non solo un traguardo

Sappiamo di non essere neanche vicini alla perfezione e che c’è molta strada da fare nel percorso verso la sostenibilità della nostra attività. Ma, come diceva Proust: “il viaggio non è solo scoprire nuove terre ma avere nuovi occhi”. Stiamo cambiando il nostro modo di vedere il rapporto con il pianeta e, nel processo, vogliamo aprire un dialogo con chiunque voglia condividerlo. Ci godiamo questa nuova consapevolezza mentre evolviamo verso obiettivi sempre più elevati.

Materie prime “etiche”

C’è un grande lavoro, nel mondo, per rendere disponibili materie prime prodotte con sistemi sostenibili sotto il profilo umano-ecologico. Al momento, usiamo esclusivamente “oro etico”, una tipologia proveniente da attività estrattiva con tecniche e metodologie non invasive, ovvero senza l'utilizzo di agenti chimici o esplosivi, nonché in armonia e collaborazione con l'ambiente e le comunità locali coinvolte.

Accorciare i percorsi

Molte delle fasi produttive necessarie a produrre i nostri prodotti si svolgono nella nostra sede. Quasi tutti i fornitori esterni si trovano nella nostra stessa regione. Un approccio d’ispirazione “artigianale” che consente di ridurre il consumo di risorse connesse ai trasporti ed il conseguente impatto ambientale.

Ecologia umana

Le persone sono al centro del nostro sistema di valori. Un ambiente che rispetta e valorizza le aspirazioni, le aspettative e le capacità dei singoli in un contesto collettivo è, per noi, la base della crescita del nostro progetto. Ci impegniamo a far sì che il tempo trascorso da ogni addetto nella nostra azienda sia piacevole, stimolante e costruttivo. Non consumiamo le idee Il sistema che brucia le collezioni alla velocità della luce non ci rappresenta. Ogni nostra creazione è originale e la creatività che vi è connessa non è usa-e-getta ma concepita per essere rilevante nel tempo. Con idee di valore, ci opponiamo alla tendenza ad un consumo superficiale e frenetico che non rispetta né i creatori, né l’ambiente.

Un progetto per restituire

Siamo alla ricerca di progetti che ci diano la possibilità di restituire parzialmente all’ambiente ciò che utilizziamo nella nostra attività quotidiana. Siamo aperti a proposte di associazioni, onlus ma anche scuole, privati o qualsiasi ente o istituzione condivida la nostra visione e necessiti del nostro supporto in termini di risorse, visibilità e progettualità condivisa.