Rinascita
Come La Fenice, il sole risorge ogni giorno.
Forse non lo vedi perché è nascosto dietro alle nuvole ma non muore mai
a dispetto di quanto credevano gli antichi che ogni mattina, felici che fosse tornato,
gridavano con gioia: est!, C’è!

Niente tramonta per sempre.
La Collezione La Fenice vuole ricordarci proprio questo:
è nei momenti difficili che scopri risorse inaspettate e allora trova il tuo Sole e seguilo...
È il momento della rinascita ed è l’invito che viene dal cuore della designer Elisabetta Carletti:
la sua forza e la sua resilienza hanno plasmato i nuovi gioielli di Maman et Sophie che raccontano una donna indipendente,
padrona del suo destino e del suo tempo, fiera e curiosa.

Una donna libera come le ali della fenice, un gioiello concepito dalla designer
con una struttura snodata, in movimento,
che si adatta all’animo versatile e irriverente di chi lo indossa.

Per Il Sole, soggetto dal fascino eterno, la designer si è ispirata a una suggestione
recuperata dal cassetto dei suoi ricordi:
un dettaglio della facciata della Basilica di S. Maria Novella a Firenze.

Materia ed Energia
A Il Sole e La Fenice si affiancano i colori profondi delle pietre ispirate alla Terra.
Madreperla, Aulite bianca e Turchese, Diaspro, Agata muschiata, Rodocrosite e Spinello nero
si accostano agli elementi in argento ricreando tutta l’energia della Terra dalla quale provengono.
Si può risorgere dalle proprie ceneri e volare leggere sulle avversità con grazia
e armonia, come Le farfalle, l’emblema di libertà e delicatezza, ormai presenza stabile nell’iconografia del brand.
Presentata con smaltature realizzate a mano in arancio, bianco o in sfumature di azzurro e celeste.